Il modo più facile, conveniente e flessibile per sorvegliare e gestire le stazioni di sollevamento delle acque reflue

 
Lyonnaise des Eaux, a Montgeron (Ile-de-France, Francia), ha deciso di rinnovare i cabinet delle stazioni di sollevamento ottenendo una configurazione più semplice e conveniente con accesso remoto ai dati e alla programmazione del trasmettitore, nonché la possibilità di tele-monitorare il livello delle acque nelle stazioni di pompaggio tramite una rete sicura.

 

LDE

 

Esigenza di un trasmettitore multifunzionale flessibile per il monitoraggio del livello delle acque nella stazione di sollevamento

Il team di Lyonnaise des Eaux a Montgeron, una cittadina situata nella zona Sud di Parigi, offre servizi per diverse stazioni di sollevamento del sistema delle acque reflue locale. Nel 2004 il team ha deciso di installare il trasmettitore universale PR 4116 per il monitoraggio del livello dell'acqua nelle singole stazioni. Ciò che cercavano era un trasmettitore da utilizzare rapidamente per programmare le pompe e che indicasse i guasti dei relè di praticamente tutte le installazioni. Il dispositivo 4116 offriva entrambe le funzionalità.

Inoltre, il dispositivo 4116 è stato scelto per la facilità di installazione nei cabinet esistenti, la garanzia di cinque anni, la facilità di programmazione ed un giusto prezzo.

 

Semplificazione del cablaggio e rinnovo dei cabinet dieci anni dopo

Nel 2014 il team si è accorto che alcune stazioni avevano bisogno di essere rinnovate. Le sonde delle stazioni di pompaggio stavano reagendo al contatto con i rifiuti e l'acqua piovana, causando l'arresto delle pompe. Arnaud CHAMBON di Lyonnaise des Eaux ha deciso di adottare i trasmettitori e i communication enabler multifunzionali PR per il progetto di rinnovamento:

 

"A Rue de Paris di Villeneuves St Georges avevamo bisogno di rinnovare, ma anche di semplificare i cabinet. In un cabinet abbiamo venti dispositivi PR 4116 e 4501, mentre in un altro ne abbiamo altri quindici", spiega il Sig. Chambon e continua: "Abbiamo sostituito le sonde esistenti con sonde piezo e i moduli nei cabinet con un nuovo set di trasmettitori universali PR 4116 con i communication enabler 4511 fissati sulla parte anteriore. Le pompe erano controllate dai moduli PR tramite funzionalità di isteresi e soglia. In questo modo ci è stato possibile ottenere una configurazione più semplice e molto più efficace utilizzando una minore quantità di cavi."

 

Cabinet With 4116 And 4511 Installed
Un'occhiata in uno dei cabinet

 

L'accesso remoto alle installazioni offre informazioni più accurate e un monitoraggio più flessibile

Le stazioni di sollevamento sono controllate da un PLC Sofrel. Dopo l'installazione dei communication enabler 4511 e la connessione tramite Modbus, il team può monitorare il livello dell'acqua in remoto. Prima del rinnovamento, il team poteva accedere alle informazioni sul livello dell'acqua solo se fisicamente vicino al cabinet:

 

"Prima non potevamo accedere in remoto alle informazioni sul livello dell'acqua nelle 35 stazioni: solo i moduli nei cabinet potevano offrire questo tipo di informazioni", afferma il Sig. Chambon e aggiunge: "Oggi, senza cavi, possiamo accedere in remoto ai dati trasmessi dal dispositivo 4116, nonché programmare i moduli. Abbiamo anche risparmiato sui costi di installazione, in quanto uno dei relè fornisce due volte le informazioni: per la tele-sorveglianza Sofrel S550 e per il sistema di backup in caso di guasto al sistema di tele-monitoraggio. Se il dispositivo 4116 non fosse stato in grado di eseguire queste due attività, avremmo dovuto installare due moduli anziché uno solo."

 

Nell'insieme i moduli PR hanno semplificato la gestione delle stazioni per il team.

 

"Ora possiamo monitorare il livello delle acque in tutte le stazioni e il fatto di poterle tele-monitorare ci offre una maggiore flessibilità e migliore capacità di gestione delle stazioni." conclude il Sig. Chambon.

 

 

Ringraziamenti: Ringraziamo sinceramente il Sig. Arnaud Chambon, Automation Engineer presso Lyonnaise des Eaux, per avere accettato di partecipare a questo articolo.

 

Notizie su Lyonnaise des Eaux - Sud Ile-de France

  • 700 dipendenti
  • 1.350.000 abitanti che ricevono acqua potabile
  • 1.278.000 abitanti che usufruiscono delle apparecchiature per le acque reflue.

 

Origine dell'immagine in alto: lyonnaise-des-eaux.fr.